Posts Tagged ‘J’Go

30
Set
15

J’Go L’Echoppe – Parigi – armagnac per amatori

Nato da una costola del ristorante J’Go, che si trova al suo fianco, nel nono arrondissement, tra la rue La Fayette e l’incrocio dei Grands Boulevards, a due passi dall’Opéra Garnier, l’Echoppe è la sua bottega gourmand ed enoteca, che raggruppa specialità del Sud-Ovest ed una ricca cantina dei vini del Midi–Pyrenées. Per Parigi questo negozio potrebbe rappresentare quello che a Milano è una bottega di specialità pugliesi o siciliane: il gusto ed il calore dei prodotti del profondo sud nella gelida metropoli.

J’Go l’Echoppe – Epicerie du terroir – dal sito http://christopheteissier.com

Ma le sorprese cominciano non appena sarete nel locale: tralasciando i prodotti alimentari, pâtés et rillettes de canard, foie gras, haricots di Tarbes, jambon de porc noir di Bigorre,  specialità del Gers e di altre contrade del sud della Francia, troverete qualcosa come 200 bottiglie selezionate di vignaioli del Sud-ovest e della Linguadoca.

La saletta di degustazione degli armagnac dell’Echoppe (notare la vecchia cassaforte) – dal sito aziendale

Quello che però ci interessa veramente è la cantina: sotto le sue volte di pietra si trova una delle più grandi offerte di armagnac di produttori indipendenti di Parigi. Più di 130 diverse etichette, suddivise tra Bas- , Haut- Armagnac e Ténarèze, di circa cinquanta produttori diversi; una bella selezione, non c’è che dire!

L’appassionato può perdersi, ed il curioso incontrare marche mai viste prima: la distribuzione dell’armagnac, essendo fatto da piccoli produttori e distillatori, è quanto mai aleatoria. Le Case più piccole imbottigliano poche centinaia di pezzi all’anno, mentre i “grandi” indipendenti arrivano a qualche migliaio. Trovare a Parigi riuniti insieme molti di questi, senza dover peregrinare per l’Armagnac alla loro ricerca facilita molto l’amatore.

Uno scorcio della cantina degli armagnac dell’Echoppe – dal sito aziendale

L’armagnac si può assaggiare in cantina, comperare, oppure ci si può “impadronire” del locale per una degustazione privata e guidata dal sommelier dell’Echoppe. Belle proposte per mettere in valore un distillato in fondo ancora bisognoso di visibilità, benché metà dell’armagnac sia consumato in Francia.

J’Go L’Echoppe – 4, rue Drouot – 9e arrondissement – Parigi

© 2015 il farmacista goloso (riproduzione riservata)

Annunci



Contatto / email

cognacecotognata (@) virgilio (.) it

Insert your email to follow the updates

Archivi

agosto: 2019
L M M G V S D
« Mag    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Avvisi legali / legal stuff

Questo blog è protetto dal diritto d'autore © (Legge 22 aprile 1941 n. 633).
E' vietato ogni utilizzo commerciale e non commerciale del contenuto, senza consenso dell'autore.

This blog is copyrighted.
© All rights reserved.

Le IMMAGINI appartengono ai rispettivi proprietari e sono pubblicate su licenza. Nel caso di aventi diritto non rintracciabili, contattare il sito per l'eventuale rimozione.

Questo blog viene aggiornato a capriccio dell'autore, quindi non può essere considerato prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7 marzo 2001.

Gli articoli pubblicati non sono destinati ad un pubblico di età minore, né intendono incentivare il consumo di alcolici.

Ogni opinione pubblicata è frutto di libera espressione e non ha finalità commerciale alcuna.

NOTA PER IL LETTORE
La pubblicità che può comparire su questo blog non è volontà dell'autore, ma generata automaticamente dalla piattaforma ospitante. Vogliate scusare il disagio.

Annunci