Posts Tagged ‘blond

11
Set
14

birra – achel blond

Achel Blond

Una bottiglia di Achel blond – 8°

La birra Achel viene prodotta dal monastero trappista di Achel (Brouwerij der Sint-Benedictusabdij de Achelse Kluis) presso Hamont, sul confine tra Belgio ed Olanda, circa a metà strada tra Maastricht e Eindhoven. L’abbazia, un tempo benedettina e faro cattolico in terre protestanti, venne chiusa in epoca napoleonica, e rifondata nel 1846 dai monaci di Westmalle come eremo cistercense.

La produzione di birra è stata interrotta nel 1914 ma ripresa nel 1999;  con giusto orgoglio i frati dichiarano l’assenza di zuccheri ed aromi aggiunti, per una birra pura, chiara e dissetante. Ne vengono prodotte alcune qualità, secondo le ricette di frate Thomas, un birraio di Achel, che aveva imparato nelle abbazie di Westmalle e Rochefort, somme scuole brassicole trappiste! Abbiamo quindi la Achel blond e la bruin, a 8°, disponibili in bottiglia, e alla spina presso il monastero ma a 5°; mentre solo in bottiglia da 75cl le Achel blond e bruin extra a 9,5°.

Il risultato non è modesto: la Achel blond si presenta bionda dorata chiara, con un impressionante cappello di schiuma a grana media molto persistente, dal quale si alzano profumi di ananas e banana; lo stile è riconducibile alle blond trappiste, di cui la nostra è il capostipite. L’attacco in bocca è sorprendentemente dolce, soave, ma svela presto note maltate complesse tra il fruttato e lo speziato, bilanciate da una fresca luppolatura . La carbonatazione è piacevolmente fine, mentre il luppolo si rivela meglio nel retrogusto, ben dosato e mai invadente. A tratti compare una lievissima acidità che può ricordare la Orval. Corpo pieno, equilibrato, totalmente appagante. Marcatamente amaro e luppolato il fondo di lieviti, si gusta agitando l’ultimo dito di birra rimasto apposta nella bottiglia. Ottimo equilibrio tra le varie componenti.

Birra eccezionalmente piacevole e fine, una grande blond di facile beva, ma che rivela doti aromatiche di grande carattere. Unica nota di biasimo, l’alcolicità che taglia le gambe dopo averla bevuta. Ma si sa, è un peccato di tutte le birre belghe.

Gradazione: 8°

Reperibilità: difficile

Conservazione: 3-5 anni

Prezzo: variabile!  € 2,5 – 4,4

Annunci
31
Dic
12

La Trappe Blond

La Trappe Blond è una birra trappista a rifermentazione in bottiglia prodotta sotto supervisione dell’abbazia di Onze Lieve Vrouw van Koningshoeven, unico monastero trappista dei tre olandesi ma non più unico non belga a produrre birra. È di ottobre 2012 la notizia che il monastero trappista di Engelhartszell in Austria, Stift Engelszell, ha ottenuto il prestigioso esagono per le sue birre trappiste.

Bottiglia di La Trappe Blond

La Trappe Blond si presenta all’aspetto dorata chiara e velata; versandola produce il tipico cappello di schiuma alto un dito o due, cremosa e poco persistente, che si sgrana in bollicine grossolane. La carbonatazione è piuttosto fine all’inizio, per poi diventare appena percettibile alla vista ma alquanto sostenuta al palato. Aroma evanescente maltato, con qualche debole accenno fruttato. Al palato appare decisamente maltata, un poco dolce, per poi scoprire la vena luppolata, ancora più avvertibile nel retrogusto, persistente oltre il previsto. Una leggera acidità accompagna la degustazione. Corpo pieno, e alcolicità leggera per una birra trappista, sui 6,5°. Deboli anche in bocca i profumi fruttati (pesca?), come il naso già faceva capire.

Complessivamente, la più beverina della produzione della Trappe: la sua relativa alcolicità ed il finale amarognolo la rendono quasi una birra da pasto. Ben fatta, pulita ed equilibrata, ma non emoziona granché.

Servire nel calice svasato, a temperatura di cantina (15°), mai fredda.

Si conserva oltre un paio d’anni.

Prezzo  € 2,50 circa. Reperibilità: non comune.

Per gli altri articoli de La Trappe cliccare qui:

Dubbel

Tripel

Quadrupel

La Trappe Blond nel bicchiere




Contatto / email

cognacecotognata (@) virgilio (.) it

Insert your email to follow the updates

Archivi

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Avvisi legali / legal stuff

Questo blog è protetto dal diritto d'autore © (Legge 22 aprile 1941 n. 633).
E' vietato ogni utilizzo commerciale e non commerciale del contenuto, senza consenso dell'autore.

This blog is copyrighted.
© All rights reserved.

Le IMMAGINI appartengono ai rispettivi proprietari e sono pubblicate su licenza. Nel caso di aventi diritto non rintracciabili, contattare il sito per l'eventuale rimozione.

Questo blog viene aggiornato a capriccio dell'autore, quindi non può essere considerato prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7 marzo 2001.

Gli articoli pubblicati non sono destinati ad un pubblico di età minore, né intendono incentivare il consumo di alcolici.

Ogni opinione pubblicata è frutto di libera espressione e non ha finalità commerciale alcuna.

NOTA PER IL LETTORE
La pubblicità che può comparire su questo blog non è volontà dell'autore, ma generata automaticamente dalla piattaforma ospitante. Vogliate scusare il disagio.