16
Giu
15

Haut Armagnac – le zone dell’Armagnac

Lo Haut Armagnac è il cru o sottozona più orientale e più ampia della AOC Armagnac; abbraccia, come una L al contrario le altre due sotttozone; la sua capitale è Auch, ma cittadine di una certa importanza sono pure Lectoure a nord e Mirande a sud-ovest. L’area come dice il suo nome, è più elevata del resto dell’Armagnac, situandosi tra 200 e 280 m s.l.m.; il paesaggio è il più bello della contea, con dolci colline ondulate, campi arati, macchie di girasoli, strade tutte curve sotto cortine di alberi, una piccola Toscana. Le vigne qui sono oggigiorno rare, a parte nel sud, tra Plaisance e Maumusson, zone del vino AOC Madiran, più che di distillati. Viene talvolta chiamato col nome di Armagnac Bianco, per il suo terreno calcareo, in opposizione all’Armagnac Nero di boschi, il Bas Armagnac.

Carta dei crus dell’AOC Armagnac – CC license – author Pinyaev

Si estende tutto nel dipartimento del Gers, con una piccola porzione nel Lot-et-Garonne.

Nello Haut Armagnac non si produce quasi più distillato, e rari sono i viticoltori ancora in attività: il terreno sfavorisce la produzione di acquavite, così gli agricoltori sono ormai dediti al mais, al girasole, alla soia, piuttosto che all’allevamento di oche ed anatre, La produzione di armagnac è inferiore all’ 1% di tutta la regione, e le aziende si contano sulle dita di due mani: gli ettari di vite per la produzione di armagnac sono meno di 50 in tutto.

Il motivo è la qualità modesta del prodotto: gli spiriti dello Haut Armagnac, in ragione del terreno argillo-calcareo, escono dall’alambicco senza grande profondità né finezza: contengono in effetti più esteri “pesanti” dei loro fratelli. Ci vuole quindi particolare abilità per ricavarne un distillato con carattere. Nondimeno in questi recenti anni si assiste ad un maggiore interesse per questo cru disprezzato, merito di qualcuno dei rarissimi produttori di Haut Armagnac in purezza.

Lo Haut Armagnac beneficia di un invecchiamento minimo di 15 anni per sviluppare le sue migliori qualità;  prima si rivela uno spirito duro e con poca personalità. Tuttavia sopporta molto bene l’invecchiamento. Contraddizione vuole che se lo si trova in purezza, raro com’è ormai, viene venduto giovane, e non rende al meglio.

Le zone migliori sono quelle dove il terreno argillo-calcareo cede alle boulbènes (terre argillo-sabbiose), nell’estremo sud-ovest dell’area, sotto il Bas Armagnac: qui infatti si trova qualche azienda che invecchia bottiglie degne della curiosità dell’amatore di armagnac.

L’imponente cattedrale di Auch – da http://www.pelerin.com

Se l’interesse per il bevitore occasionale è minimo, l’armagnac distillato in questo cru può far aprire all’appassionato un’ulteriore finestra sulla ricchezza della regione. Le acquaviti avranno proprie sfaccettature da confrontare agli altri due territori, di certo più rinomati. Ma perchè non arricchire la conoscenza del distillato più antico d’Europa?

© 2015 il farmacista goloso (riproduzione riservata)

Colori di primavera in Haut Armagnac - I dintorni di Marciac con i Pirenei sullo sfondo

Colori di primavera in Haut Armagnac – I dintorni di Marciac con i Pirenei sullo sfondo

Annunci

0 Responses to “Haut Armagnac – le zone dell’Armagnac”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Contatto / email

cognacecotognata (@) virgilio (.) it

Insert your email to follow the updates

Archivi

giugno: 2015
L M M G V S D
« Mag   Lug »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Avvisi legali / legal stuff

Questo blog è protetto dal diritto d'autore © (Legge 22 aprile 1941 n. 633).
E' vietato ogni utilizzo commerciale e non commerciale del contenuto, senza consenso dell'autore.

This blog is copyrighted.
© All rights reserved.

Le IMMAGINI appartengono ai rispettivi proprietari e sono pubblicate su licenza. Nel caso di aventi diritto non rintracciabili, contattare il sito per l'eventuale rimozione.

Questo blog viene aggiornato a capriccio dell'autore, quindi non può essere considerato prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7 marzo 2001.

Gli articoli pubblicati non sono destinati ad un pubblico di età minore, né intendono incentivare il consumo di alcolici.

Ogni opinione pubblicata è frutto di libera espressione e non ha finalità commerciale alcuna.

NOTA PER IL LETTORE
La pubblicità che può comparire su questo blog non è volontà dell'autore, ma generata automaticamente dalla piattaforma ospitante. Vogliate scusare il disagio.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: