14
Nov
12

Birra – La Trappe Tripel

La Tripel (tripla) de La Trappe è una birra trappista ad alta fermentazione, e rifermentazione in bottiglia, prodotta sotto supervisione dell’abbazia di Onze Lieve Vrouw van Koningshoeven, unico monastero trappista dei tre olandesi ma non più unico non belga a produrre birra. È fresca di ottobre 2012 la notizia che il monastero trappista di Engelhartszell in Austria, Stift Engelszell, ha ottenuto il prestigioso esagono per le sue birre trappiste, e quindi è diventato il secondo a produrne al di fuori del Belgio.

La Trappe – Tripel

Si tratta di uno stile di birra comune in Belgio, che trae origine ancora una volta dall’abbazia trappista di Westmalle, la quale produsse per prima questo tipo di birra intorno agli anni ’30 del 1900; sono delle ale forti, intorno agli 8°, bionde e maltate, ad alta fermentazione.

La Trappe Tripel si presenta di colore rosso dorato appena velato, con una schiuma cremosa a grana media, il cui cappello è piuttosto fugace; gli aromi sono lievi, maltati e fruttati, con poco sviluppo; all’assaggio si rivela di medio corpo, con marcati toni fruttati, si direbbe di banana, scoprendo poco dopo un bel vestito maltato, la cui dolcezza è molto ben equilibrata; l’alcool non si fa avvertire granché, pur essendo di ben 8°, caratteristica questa che denota una birra di alto pregio; la carbonatazione è vivace, ma non invadente. Il retrogusto lascia in bocca una bella patina luppolata, amara quanto basta per ripulire il palato. Molte Tripel sono speziate con chiodi di garofano, qui curioso è l’ingrediente “segreto”, il coriandolo, che tuttavia non appare evidente tra gli aromi.

La Trappe Tripel nel bicchiere

Nel complesso questa de La Trappe è una Tripel elegante, di grande equilibrio, ben stratificata nel gusto, anche se non esaltante per potenza aromatica; consigliata per un aperitivo, idealmente a base di formaggi grassi tipo Gouda, magari con qualche pezzetto di pera, o con due salatini per moderarne l’alcolicità.

Servire nel calice svasato a temperatura di cantina (15°) e mai fredda!

Si conserva a lungo, tranquillamente 2-3 anni. Prezzo tra € 2,6 e 3 circa, per 33cl. Reperibilità non comune.

Per gli altri articoli delle birre La Trappe cliccare qui:

Blond

Dubbel

Quadrupel

Advertisements

0 Responses to “Birra – La Trappe Tripel”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Contatto / email

cognacecotognata (@) virgilio (.) it

Insert your email to follow the updates

Archivi

novembre: 2012
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Avvisi legali / legal stuff

Questo blog è protetto dal diritto d'autore © (Legge 22 aprile 1941 n. 633).
E' vietato ogni utilizzo commerciale e non commerciale del contenuto, senza consenso dell'autore.

This blog is copyrighted.
© All rights reserved.

Le IMMAGINI appartengono ai rispettivi proprietari e sono pubblicate su licenza. Nel caso di aventi diritto non rintracciabili, contattare il sito per l'eventuale rimozione.

Questo blog viene aggiornato a capriccio dell'autore, quindi non può essere considerato prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7 marzo 2001.

Gli articoli pubblicati non sono destinati ad un pubblico di età minore, né intendono incentivare il consumo di alcolici.

Ogni opinione pubblicata è frutto di libera espressione e non ha finalità commerciale alcuna.

NOTA PER IL LETTORE
La pubblicità che può comparire su questo blog non è volontà dell'autore, ma generata automaticamente dalla piattaforma ospitante. Vogliate scusare il disagio.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: