24
Gen
12

Samichlaus – una bizzarra birra

Gli amici lo sanno, la birra ce l’ho nel sangue… e da appassionato goloso non disdegno di curiosare sugli scaffali di enoteche e negozi: qualche volta si fanno incontri piacevoli. Oggi mi è capitato di assaggiare qualcosa di alquanto bizzarro, anche se il mondo birresco non manca mai di riservare sorprese.

Abituato alle infinite declinazioni della birra belga, per fantasia superiore alla tedesca, e per qualità pari, mi sono imbattuto in un vero capriccio in bottiglia: una birra austriaca a ben 14 (!) gradi. Non sono un amante delle birre forti, che trovo al limite del bevibile, ma volevo cavarmi questa curiosità. Il suo nome è Samichlaus (sà-mih-laus).

Birra Samichlaus – Schloss Eggenberg

A parte la gradazione da Barolo, è curiosa sotto altri aspetti: viene prodotta solo il giorno di San Nicola (Sankt Nikolaus, detto negli USA Santa Claus), il 6 di dicembre, che nei paesi di lingua tedesca e scandinava corrisponde ai vari Babbo Natale, Befana, Santa Lucia nostrani che portano tradizionalmente i doni ai bambini nel periodo dell’Avvento. Questo ne fa una birra tra le più rare in commercio. Tra le curiosità, pare fosse la preferita di Michael Jackson (non quello che pensate voi ma il beer hunter). Il birrificio svizzero Hürlimann,  inventore della ricetta, deteneva con questa il primato di birra più forte del mondo.

Altrettanto particolare è l’invecchiamento in botte per 10 mesi prima dell’imbottigliamento: si commercia quindi l’anno successivo alla produzione. È una birra molto serbevole, poiché può essere conservata ben oltre 5 anni.

Appartiene alla categoria delle doppelbock o strong lager (da noi si direbbe triplo malto), e per la sua stagione di produzione a quell’altra categoria del tutto particolare che nei paesi di lingua tedesca prende il nome di Festbier, cioè birra prodotta per il tempo natalizio, per servirla in compagnia: generalmente sono birre un po’ più alcoliche e più rotonde di gusto delle loro sorelle normali. Tecnicamente la nostra viene prodotta con lieviti speciali alcool-resistenti per ottenere questa folle gradazione.

All’assaggio presenta un aspetto bruno con riflessi rossi, schiuma leggera che scompare presto, una carbonatazione molto leggera che si avverte solo appena versata, un profumo intenso di malto tostato; il sapore tira decisamente al dolce senza essere stucchevole, si direbbe piena ma non grassa, l’alcolicità è marcata ma non prevalente, liquorosa senza disturbare;  il bilancio luppolo/malto è tutto a favore del secondo, anche se nel finale si rivela una fine nota amara fugace.

Giudizio compelssivo: una birra potente ma non urlata, che gioca più sull’equilibrio che sulla muscolarità; non si fa bere che centellinandola, e una bottiglia basta ampiamente per due persone.

Consigliata per fare quattro chiacchiere davanti al camino, come fareste con un buon porto o un cognac. Mai a pasto.

Si serve nel ballon usato anche per le birre belghe tripel, e pare sia consigliata in accostamento al cioccolato (non mi pronuncio).

La birra Samichlaus, voce dialettale schwyzerdütsch per Sankt Nikolaus, è prodotta dalla birreria Schloss Eggenberg di Vorchdorf in Austria, è millesimata, può essere invecchiata, e si trova sugli scaffali da 3 a 4,50 €  circa (33cl).

Annunci

2 Responses to “Samichlaus – una bizzarra birra”


  1. 1 FRANZ
    30 gennaio 2012 alle 13:20

    Non vedo l’ora di assaggiare questa strana birra…:-)

    F.

  2. 2 P.
    7 dicembre 2012 alle 07:25

    Provata proprio ieri sera in un pub. Mai assaggiata una birra del genere, un gusto davvero particolare.
    Bella recensione comunque ^_^


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Contatto / email

cognacecotognata (@) virgilio (.) it

Insert your email to follow the updates

Archivi

gennaio: 2012
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Avvisi legali / legal stuff

Questo blog è protetto dal diritto d'autore © (Legge 22 aprile 1941 n. 633).
E' vietato ogni utilizzo commerciale e non commerciale del contenuto, senza consenso dell'autore.

This blog is copyrighted.
© All rights reserved.

Le IMMAGINI appartengono ai rispettivi proprietari e sono pubblicate su licenza. Nel caso di aventi diritto non rintracciabili, contattare il sito per l'eventuale rimozione.

Questo blog viene aggiornato a capriccio dell'autore, quindi non può essere considerato prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7 marzo 2001.

Gli articoli pubblicati non sono destinati ad un pubblico di età minore, né intendono incentivare il consumo di alcolici.

Ogni opinione pubblicata è frutto di libera espressione e non ha finalità commerciale alcuna.

NOTA PER IL LETTORE
La pubblicità che può comparire su questo blog non è volontà dell'autore, ma generata automaticamente dalla piattaforma ospitante. Vogliate scusare il disagio.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: